edifici-di-paglia-italia-valdobbiadene-copertura-05.jpg

Il tetto di una casa di paglia non è molto diverso da quello degli altri edifici.

Anzi è più bello!

Si può realizzare ogni tipo di copertura seguendo alcuni principi base. Bisogna prestare particolare attenzione alla struttura e ai collegamenti tra la struttura principale in legno e la struttura secondaria.

Il tetto in legno e paglia di una casa nel Valdobbiadene

Il tetto di questa abitazione fa parte di un ampliamento in balle di paglia di un edificio esistente nel Valdobbiadene.

La struttura è realizzata con travi in legno lamellare e struttura secondaria in travetti di legno. L’assito e la struttura sono colorati di una tonalità chiara.

La forma della copertura è composta da due displuvi con trave di colmo centrale. Il tetto è fissato ad un cordolo in legno, collegato con i muri prefabbricati in legno e balle di paglia.

Come è fatto un tetto in balle di paglia?

La stratigrafia della copertura è composta da:

La struttura del tetto in balle paglia ricorda una forma naturale. La trave di colmo e le due travi che formano il displuvio assomigliano alle nervature di una foglia.

Vuoi scoprire di più sulla tua nuova casa? Leggi come è fatto il muro di una casa in balle di paglia.

Vuoi abitare o lavorare in un ambiente sano e rispettoso dell’ambiente?

Allora devi costruirti una casa in paglia e io posso aiutarti con questa GUIDA gratuita.

Ogni tre giorni per un mese ti invierò una mail per iniziare a progettare il tuo edificio naturale.

RICEVI LA GUIDA: https://www.edificidipagliaitalia.com/