edifici-di-paglia-italia-telaio-prefabbricato.jpeg

Chi vuole iniziare il percorso verso la propria nuova casa di paglia ha inevitabilmente un’infinità di domande e generalmente molta confusione.

Dove trovo i soldi? A chi potrei rivolgermi per non avere fregature? Sarà la soluzione adatta per la mia famiglia?

Giustamente chi non è del settore e non ha mai affrontato la costruzione di una nuova casa non sa letteralmente da dove iniziare perché si tratta di un’impresa direi molto impegnativa! 

Investire nella costruzione della propria nuova casa di paglia richiede di occuparsi di aspetti tecnici, economici, organizzativi, estetici, burocratici, ecc. 

Ecco perché, specialmente se sei proprio all’inizio, probabilmente starai sperimentando una sensazione di confusione e poca chiarezza, ti sembrerà di non capire niente, proprio per la difficoltà di riuscire a mettere in ordine tutti i pezzi di questo grande puzzle.

Quello che succede nella maggior parte dei casi è che il committente inizia dalla cosa che capisce meglio, e dalla sua principale paura, ossia il costo.

D’istinto, la prima cosa che viene da fare è cercare un’impresa di case di paglia e chiedere un preventivo. 

Per fare un esempio estremo, è un po’ come se entrando in un supermercato si chiedesse “Quanto costa un chilo di cibo?” 

Non è possibile chiedere un preventivo se non sai cosa vuoi esattamente.

Per cui, prima di andare avanti, togliamo in una riga ogni dubbio relativo al costo:

Una casa di paglia costa come una casa tradizionale molto isolata, né di più né di meno. 

Per farla ancora più semplice, se metti a budget 1.000 €/mq sei troppo basso, se ne metti 2.000/mq sei alto. 
Per cui se il tuo budget è nella media di una nuova casa tradizionale, sei sicuro che basterà anche per la casa di paglia. Per i dettagli ti preoccuperai più avanti, al momento nessuno, tranne un indovino, potrebbe darti un’indicazione realistica senza sapere come sarà fatta la tua casa.
Quello che ti voglio comunicare è che per avere un costo affidabile devi avere un progetto da presentare all’impresa costruttrice, per cui tutti i ragionamenti sui costi fatti prima di avere un progetto trovano il tempo che trovano, e ti porteranno fuori strada.

Non serve un’idea, ma un vero e proprio progetto formativo con il quale puoi capire l’organizzazione del lavoro per ridurre al minimo gli errori e gli imprevisti.

La tua nuova casa di paglia è prima di tutto un investimento, e come ogni investimento è bene avere chiaro, prima di iniziare, le regole del gioco. 

Le regole del gioco per una nuova casa di paglia sono:

  1. COSA: quali requisiti dovrà avere la tua casa,

  2. QUANTO: il budget a disposizione,

  3. QUANDO: i tempi e le fasi da seguire per avere la casa conclusa,

  4. CHI: le persone che dovrai coinvolgere,

  5. COME: chi farà cosa (e tu cosa dovrai fare?).

Quando hai chiaro questi 5 punti sei pronto per iniziare!

Naturalmente, per pianificare in modo corretto il tuo investimento, hai bisogno di capire se sono il progettista adatto a te. Ecco perché ho ideato il Piano dei Lavori per Committenti Coraggiosi.
Ora hai capito perché quando un committente si rivolge a me per iniziare una nuova casa di paglia non inizio con il progetto vero e proprio, ma prima preparo un vero e proprio Piano dei Lavori

edifici-di-paglia-italia-telaio-prefabbricato-01.jpeg

Il Piano dei Lavori per Committenti Coraggiosi è un documento fatto su misura in base ai reali bisogni del committente. Contiene la pianificazione dei requisiti, costi, tempi, e persone che saranno necessari per arrivare ad ottenere la tua casa dei sogni.

Il Piano dei Lavori è un documento di pianificazione che mette ordine alla miriade di domande che hai all’inizio del percorso, dopo che hai deciso di investire in una casa di paglia

È come se fosse l’itinerario di un viaggio, che dovrai seguire una tappa alla volta per arrivare ad avere la tua casa dei sogni naturale

Ecco perché il preventivo all’impresa va richiesto solo dopo, quando hai ben chiara la soluzione al tuo problema.

Solo quando avrai compreso come si svolge il percorso di realizzazione della tua nuova casa di paglia, puoi iniziare il progetto vero e proprio. 

Il tuo investimento ti condizionerà per gli anni a venire (non giorni o settimane, ma anni!), vale la pena dedicarci il giusto tempo. 

La cosa che mi rende molto felice è accompagnare il committente a visitare la carpenteria. Vedere la costruzione della propria casa con la precisione al millimetro e l’utilizzo dei migliori materiali li rende molto soddisfatti della scelta che hanno fatto.

Le immagini e i video non sono abbastanza rappresentativi per raccontare la bravura di questi carpentieri nel preparare nei minimi dettagli la casa di paglia.

La cosa che mi stupisce sempre l’organizzazione e il coordinamento nell’assemblare i pezzi di legno.

In giornata il committente ha potuto visitare e controllare con i propri occhi il montaggio della propria casa.

Questo è quello che vedranno e vivranno i committenti che hanno deciso di costruire la propria casa con il nostro metodo progettuale.

Le altre immagini e i video sono all’interno del nostro gruppo privato Committenti Coraggiosi: https://lnkd.in/gnfKzSQ

A questo punto decidi se vuoi che io sia il tuo consulente e il Piano dei Lavori per Committenti Coraggiosi rimane tuo.

Se invece decidi che oltre a essere il tuo consulente sia il tuo progettista, il costo del Piano dei Lavori per Committenti Coraggiosi verrà scalato dal costo delle successive fasi del progetto.

Chi decide di essere mio cliente ha i seguenti bonus:

-visita alla carpenteria in Trentino Alto Adige

-visita a un cantiere di una casa di paglia in costruzione

-visita a una casa di paglia abitata

-24 consulenze personalizzate in modo da risolvere gran parte dei dubbi

Per dirla breve è come passare da fare esercizi fisici guardando dei video su internet ad avere un personal trainer che ti segue passo a passo. Non credo di doverti specificare con quale dei 2 metodi si ottengono maggiori risultati.