Quando vuoi realizzare un edificio in paglia, che sia una casa o un ufficio, il primo ostacolo che si presenta è quanto costa il progettista e soprattutto come scegliere un progettista che possa realizzare un progetto che ti piaccia e che duri nel tempo.

Quando vai da un progettista per iniziare il tuo nuovo lavoro, normalmente si limita a darti un prezzo, non la soluzione ai tuoi problemi.

È una differenza molto importante.

Se inizi il progetto pensando solo al budget alla fine pagherai di più

Un progetto deve essere prima di tutto una soluzione ai tuoi problemi attuali e alle tue esigenze abitative o di lavoro.

Il budget è una conseguenza delle scelte di progetto.

Ma cosa accade normalmente? Di solito il progettista ti presenta un progetto che fa comodo a lui, sulla base del tuo budget, senza occuparsi delle tue necessità reali.

Ti basterà andare da un progettista, con misure e quantità, e, a mo’ di lista della spesa e ti farà un preventivo.

 

La mia soluzione per te

La mia soluzione è quella di fornirti una consulenza preventiva per individuare la soluzione migliore che meglio risponde alle tue esigenze dal punto di vista funzionale, tralasciando per un attimo l’estetica e il budget. 

Non è mia intenzione venderti a tutti i costi un progetto, ma un’attenta analisi dei tuoi bisogni e delle tue necessità, dettagliando tutto sulla tua scheda personale, che mi servirà nelle fasi successive.

Pochi progettisti ti chiederanno con attenzione quali sono i tuoi problemi attuali e quali le tue esigenze. Quali sono le abitudini delle persone che gestiscono gli spazi.  

E’ importante invece capire che cosa vuoi e quali sono le criticità. Solo in questo modo avrai la certezza di un progetto di qualità adatto a te. 

Lo strumento che uso per farti capire se sono il progettista adatto a te è redigere un PIANO DEI LAVORI.

Alla fine del nostro primo appuntamento redigo un PIANO DEI LAVORI andando a dettagliare tutto quanto ci siamo detti durante il nostro incontro, riportando lo stato dei fatti e quello con gli interventi futuri. 

Il piano dei lavori ti sarà consegnato e sarà tuo. Potrai usarlo come punto di partenza per richiedere con maggior consapevolezza un preventivo per il tuo progetto in paglia. 

Cosa contiene il PIANO DEI LAVORI?

Il PIANO DEI LAVORI è composto da circa 20 – 30 pagine in cui riporto tutti quelli che sono i problemi più frequenti di cui si è discusso durante il nostro incontro, e le soluzioni da me consigliate per risolvere i tuoi dubbi. 

E’ una vera e propria guida con tutti gli errori da evitare nei progetti in paglia, e contiene:

A questo punto decidi se vuoi che io sia il tuo consulente e il Piano dei Lavori rimane tuo. 

Se invece decidi che oltre a essere il tuo consulente sia il tuo progettista, il costo del PIANO dei LAVORI verrà scalato dal costo delle successive fasi del progetto.

Se decidi di essere mio cliente, scrivimi a questo link: https://www.edificidipagliaitalia.com/contatti/