edifici-di-paglia-italia-piano-dei-lavori-nicola-preti-architetto-verona.jpg

Perché, se devi investire nella tua nuova casa di paglia, chiedere il preventivo all’impresario è l’ultima cosa che devi fare?

Chiedere il preventivo subito non va bene, e in questo articolo scoprirai il motivo.

Se sei atterrato su questa pagina, probabilmente è perché sei interessato a investire nella tua nuova casa da sogno in paglia

Solitamente i nuovi committenti che intendono iniziare questo percorso hanno alcune di queste perplessità (magari ti ritrovi in una situazione simile).

Il committente inizia il suo sogno di paglia

Chi vuol iniziare il percorso verso la propria nuova casa di paglia ha inevitabilmente un’infinità di domande e incognite, e generalmente molta confusione. 

In due parole: gran confusione.

Giustamente chi non è del settore e non ha mai affrontato la costruzione di una nuova casa non sa letteralmente da dove iniziare perché si tratta di un’impresa direi molto impegnativa! 

Investire nella costruzione della propria nuova casa di paglia richiede di occuparsi di aspetti tecnici, economici, organizzativi, estetici, burocratici, ecc. 

Insomma non un gioco da ragazzi!

Ecco perché, specialmente se sei proprio all’inizio, probabilmente starai sperimentando una sensazione di confusione e poca chiarezza, ti sembrerà di non capire niente, proprio per la difficoltà di riuscire a mettere in ordine tutti i pezzi di questo grande puzzle.

Ti starà girando in testa, forse, anche un aspetto più inconscio ma altrettanto importante. 

La mia nuova casa di paglia piacerà ai miei genitori? 

I miei amici penseranno che sono un pazzo o mi sosterranno in questa scelta?

Troverò un accordo con il mio compagno e con i figli sulle diverse scelte da fare?

Come farò per essere sicuro di non prendere decisioni azzardate o sonore fregature?

(Ti anticipo già che se la tua casa si troverà in un piccolo paese sarai l’argomento di discussione del bar centrale per il prossimo anno almeno…) 

E infine, inutile negarlo, sopra a tutti questi interrogativi, domina indisturbata un’unica domanda, regina fra le paure di ogni committente coraggioso di case di paglia:

QUANTO COSTA LA MIA CASA DI PAGLIA?

Committenti coraggiosi in visita a un cantiere di una nuova casa di paglia. come sarà il loro sogno di paglia?

Committenti coraggiosi in visita a un cantiere di una nuova casa di paglia. come sarà il loro sogno di paglia?

Quello che succede normalmente

Quello che succede nella maggior parte dei casi è che il committente inizia dalla cosa che capisce meglio, e dalla sua principale paura, ossia il costo.

D’istinto, la prima cosa che viene da fare è cercare un’impresa di case di paglia e chiedere un preventivo. 

Ma, per fare un esempio estremo, è un po’ come se entrando in un supermercato si chiedesse “Quanto costa un chilo di cibo?” 

Hai già capito dove voglio arrivare.

Non è possibile chiedere un preventivo se non sai cosa vuoi esattamente. 

Per cui, prima di andare avanti, togliamo in una riga ogni dubbio relativo al costo:

Una casa di paglia costa come una casa tradizionale molto isolata, né di più né di meno. 

Per farla ancora più semplice, se metti a budget 1.000 €/mq sei troppo basso, se ne metti 2.000/mq sei alto. 

Per cui, con ragionevolezza se il tuo budget è nella media di una nuova casa tradizionale, sei sicuro che basterà anche per la casa di paglia. Per i dettagli ti preoccuperai più avanti, al momento nessuno, tranne un indovino, potrebbe darti un’indicazione realistica senza sapere come sarà fatta la tua casa.

“Ma quindi, mi stai dicendo di investire con un budget non affidabile?”

No, quello che ti voglio comunicare è che per avere un costo affidabile devi avere un progetto da presentare all’impresa costruttrice, per cui tutti i ragionamenti sui costi fatti prima di avere un progetto trovano il tempo che trovano, e ti porteranno fuori strada. 

Quali sono le domande giuste per mettere ordine in testa?

Un buon committente di una casa di paglia deve prima di tutto rispondere a questa semplice domanda: come desidero che sia la mia futura casa?

Sembra scontato, ma spesso accade che concentrandosi sugli aspetti tecnici ed economici, si dimentichi di pensare all’unica cosa veramente importante: a come deve essere la tua casa dei sogni

È su questi punti che devi avere le idee veramente chiare prima di iniziare il tuo progetto

Più avrai chiari i tuoi obiettivi, più sarai vicino alla realizzazione della tua casa da sogno. 

Ma nel concreto cosa devi fare una volta che lo hai definito? 

Devi pianificare il tuo investimento

La tua nuova casa di paglia è prima di tutto un investimento, e come ogni investimento è bene avere chiaro, prima di iniziare, le regole del gioco. 

Le regole del gioco per una nuova casa di paglia sono:

  1. COSA: quali requisiti dovrà avere la tua casa,

  2. QUANTO: il budget a disposizione,

  3. QUANDO: i tempi e le fasi da seguire per avere la casa conclusa,

  4. CHI: le persone che dovrai coinvolgere,

  5. COME: chi farà cosa (e tu cosa dovrai fare?).

Quando hai chiaro questi 5 punti sei pronto per iniziare!

Naturalmente, per pianificare in modo corretto il tuo investimento, hai bisogno di uno specialista, ecco perché ho ideato il Piano dei Lavori Committenti Coraggiosi 

Il Piano dei Lavori Committenti Coraggiosi 

Ora hai capito perché quando un committente si rivolge a me per iniziare una nuova casa di paglia non inizio con il progetto vero e proprio, ma prima preparo un vero e proprio Piano dei Lavori

Il Piano dei Lavori Committenti Coraggiosi è un documento fatto su misura in base ai reali bisogni del committente. Contiene la pianificazione dei requisiti, costi, tempi, e persone che saranno necessari per arrivare ad ottenere la tua casa dei sogni.

Il Piano dei Lavori è un documento di pianificazione che mette ordine alla miriade di domande che hai all’inizio del percorso, dopo che hai deciso di investire in una casa di paglia

È come se fosse l’itinerario di un viaggio, che dovrai seguire una tappa alla volta per arrivare ad avere la tua casa dei sogni naturale

Ecco perché il preventivo all’impresa va richiesto solo dopo, quando hai ben chiara la soluzione al tuo problema.

Solo quando avrai compreso come si svolge il percorso di realizzazione della tua nuova casa di paglia, puoi iniziare il progetto vero e proprio. 

Il tuo investimento ti condizionerà per gli anni a venire (non giorni o settimane, ma anni!), vale la pena dedicarci il giusto tempo. 

Se vuoi richiedere il Piano dei Lavori Committenti Coraggiosi, personalizzato per la tua casa dei sogni, fai la richiesta a questo link