Sono nel cantiere di una nuova casa in balle di paglia a Castelbelforte.

Dopo aver concluso lo scavo di fondazione, procedo con la posa dello strato isolante in vetro cellulare.

L’isolamento delle fondazioni serve per bloccare l’ingresso del freddo proveniente dal terreno all’interno dell’abitazione.

Ricorda che la posa dell’isolante deve essere fatta all’asciutto, su un letto di posa complanare e compattato.

COME ISOLARE LE FONDAZIONI DI UNA NUOVA CASA DI PAGLIA

Una volta concluso lo scavo di fondazione della nuova casa di paglia, abbiamo steso un tessuto geotessile di protezione su tutta la superficie.

Il tessuto geotessile serve come letto di posa della ghiaia di vetro cellulare.

La ghiaia può essere stesa a mano o a macchina. Una volta posata, viene compattata con un rullo e lo spessore si riduce di circa il 30%.

In questo caso ho progettato uno spessore di 30 cm per avere i livelli di isolamento termico che mi ero posto come obiettivo.

Il vetro cellulare permette di realizzare una fondazione di ottima qualità, perché rispetto agli altri isolanti è un materiale stabile, che non perde densità o capacità isolante nel tempo.

Perché ho scelto il vetro cellulare?

Il vetro cellulare è un materiale composto di vetro riciclato al 100%.

Nei miei cantieri l’obiettivo è sempre quello di ridurre l’impatto ecologico dell’edificio. La fondazione è l’unico punto della casa di paglia in cui non è possibile utilizzare materiali vegetali biodegradabili, per cui scelgo materiali riciclati o riciclabili, che abbiano una bassa energia incorporata.

Per questi motivi, assieme al committente, ho scelto questo materiale come isolamento termico sotto la platea e sul perimetro della casa. 

La ghiaia di vetro cellulare è un ottimo isolante termico, non assorbe acqua, resiste alla compressione e si applica con estrema facilità riducendo i tempi della posa in opera.

Questo tipo di fondazione è detta “platea calda“, con l’isolamento termico sotto alla platea di cemento armato, diversamente dalla “platea fredda” in cui la fondazione è a diretto contatto con il terreno.

La platea calda serve per mantenere una temperatura costante all’interno dell’abitazione, perché è isolata dal freddo proveniente dal terreno.

Segui le prossime puntate del cantiere di una nuova casa in balle di paglia, iscrivendoti alla video guida del cantiere.